apple

Perchè tutti i campus dovrebbero essere come lo Steve Jobs Theatre

Lo Steve Jobs Theatre si appresta ad essere uno degli edifici più mastodontici di sempre. E' costruito in modo circolare e c'è un motivo

Steve Jobs Theatre
Steve Jobs Theatre (Foto d'archivio)

CUPERTINO - Martedì prossimo 12 settembre, la grande azienda di Cupertino svelerà non solo il suo ultimo prodotto, l’atteso iPhone 8 che si prepara a rivoluzionare il modo in cui siamo soliti usare l’iPhone, ma permetterà al mondo intero di mettere gli occhi, per la prima volta, anche sul suo nuovo campus, il Job Steve Theatre.

Ben 14mila dollari a persona
Il Job Steve Theatre sarà il punto focale della giornata. Design tutto cristallo e l’auditorium sotterraneo sono solamente gli aspetti più evidenti di una sala presentazioni senza precedenti. L' ingresso del locale si trova sotto un disco d' argento, i cui pannelli di vetro di supporto lo fanno sembrare galleggiare 20 metri sopra la radura circostante. L'auditorium stesso occupa quattro piani sotterranei, e per arrivare lì i giornalisti scenderanno una scala a chiocciola lungo le pareti. Dispone inoltre di due ascensori rotanti su misura, che girano mentre salgono e scendono in modo che i passeggeri entrino ed escano dalla stessa porta anche quando entrano ed escono da direzioni diverse. Data la capacità di 1000 persone, un ingegnere che ha preso parte ai lavori di costruzione, aveva dichiarato che - in base al budget iniziale - sedersi su uno di quei sedili in pelle era costato ad Apple l’equivalente di 14mila dollari a persona. Il calcolo è semplice: in base a questo indizio lo Steve Jobs Theater da solo sarebbe costato ben 14 milioni di dollari, quasi una goccia rispetto ai 5 miliardi di dollari stimati per l’intero budget di Apple Park. Il campus di 2,8 milioni di metri quadri dell'Apple Park è stato originariamente commissionato dal defunto Steve Jobs nel 2009.

Sostenibile e per il benessere
Il Steve Jobs Theatre sarà autosufficiente, grazie alla ‘mini’ foresta di migliaia di alberi resistenti alla siccità piantati nell'area circostante e con una nuova micro-rete in grado di erogare 17 megawatt di energia solare e di gestire circa il 75% del fabbisogno energetico dell' impianto. In totale, avrà 805.000 metri quadrati di pannelli solari. Il campus avrà anche un Fitness e Wellness Center di 100.000 metri quadrati - e, questo conterrà una stanza per fare yoga a due piani costruita con una pietra estratta da una cava in Kansas, per imitare la pietra dell'hotel Yosemite preferito di Jobs.

Circolare e segreto
L’edificio è stato costruito per favorire la collaborazione, che in questo caso costa ben 5 miliardi di dollari (l’equivalente di 8 milioni di iPhone). Dovrebbe ospitare circa 13mila dipendenti Apple. Gli edifici circolari tipicamente favoriscono una maggiore segretezza, come nel caso della sede centrale del governo britannico e del Pentagono, perché i dipendenti entrano o escono dall' ingresso più vicino al loro ufficio, evitando così le chiacchiere superflue o gli incontri indesiderati. Se Cook dovesse riuscire a far lavorare più strettamente il team, il risultato potrebbe essere una serie di prodotti che attraggono di più i clienti. Apple Campus avrà inoltre un parcheggio sotterraneo nascosto alla vista, il che significa che l'80% del sito può essere coperto di alberi.