competition

Gruppo Iren fa Open Innovation e cerca startup energy

Prima edizione di Iren Startup Award. La call è rivolta alle startup che operino nei settori dell’energia, dell’ambiente e del ciclo idrico. Scadenza 30 luglio

Gruppo Iren fa Open Innovation e cerca startup energy
Gruppo Iren fa Open Innovation e cerca startup energy (Shutterstock.com)

TORINO – Ricercare e selezionare giovani aziende europee che si distinguano per originalità e innovazione nei settori dell’energia, dell’ambiente e del ciclo idrico. E’ l’obiettivo della la prima edizione della Iren Startup Award. Gli imprenditori interessati possono presentare la propria candidatura compilando il form sul sito e presentando il piano aziendale o una sintesi del loro progetto entro e non oltre il 30 luglio 2017.

Le selezioni
Tre le fasi di selezione: la prima a Torino il 23 e il 24 settembre, in cui si terranno sessioni di coaching con esperti business angel provenienti dalla California; la seconda a Reggio Emilia, dove il 3 ottobre verranno selezionate le startup finaliste e infine a Genova il 30 ottobre dove nell’ambito del festival della scienza, le startup presenteranno il loro progetto ad un pubblico selezionato di dirigenti Iren, che decreteranno il vincitore.

Open Innovation di Iren
L’iniziativa, che è uno degli strumenti di Open Innovation di cui Iren si è dotata, è frutto di una collaborazione con ‘StartUp Initiative’, il programma di accelerazione di Intesa Sanpaolo che seleziona le più promettenti startup high-tech per metterle in contatto con investitori e imprese. Il programma ha visto svolgersi più di 100 edizioni in 7 paesi, permettendo ai partecipanti di raccogliere oltre 118 milioni di euro di investimenti.

Spazio all’innovazione
«L’innovazione – ha spiegato Enrico Pochettino, Direttore Internazionalizzazione e Innovazione di Iren – è uno dei pilastri del piano industriale su cui il Gruppo ha fondato il proprio percorso di crescita. Oltre a progetti interni, attualmente Iren ha in portafoglio 10 progetti di innovazione cofinanziati a livello europeo e nazionale che da soli coinvolgono realtà industriali e accademiche ubicate in oltre 90 città europee. La Start-up Award si inserisce in un modello di open innovation con cui ci confrontiamo con l’ecosistema dell’innovazione e che ci ha consentito di creare un network di contatti specialistici e di partner per l’innovazione».