7 dicembre 2019
Aggiornato 00:30

Michael Bloomberg ufficializza la candidatura: «Corro per sconfiggere Trump e ricostruire l'America»

L'ex sindaco di New York ha annunciato candidatura a primarie dem: «Non possiamo permetterci altri quattro anni di azioni sconsiderate e immorali di Trump»

L'ex Sindaco di New York, Michael Bloomberg
L'ex Sindaco di New York, Michael Bloomberg ANSA

NEW YORK - «Correrò per la presidenza per sconfiggere Donald Trump e ricostruire l'America», è quanto ha detto in una nota Micheal Bloomberg, 77 anni, ufficializzando oggi la sua candidatura alle primarie democratiche per le presidenziali americane del 2020. «Non possiamo permetterci altri quattro anni di azioni sconsiderate e immorali di Trump. Se dovesse ottenere un altro mandato, potremmo non essere più in grado di far fronte ai danni», ha aggiunto l'ex sindaco di New York, definendo il presidente «una minaccia esistenziale al nostro Paese e ai nostri valori».

Per dare il via alla sua campagna, Bloomberg ha già stanziato almeno 37 milioni di dollari per la pubblicità televisiva delle prossime due settimane, secondo quanto riferito dalla Cnn. Lo staff ha precisato che Bloomberg non correrà alle prime elezioni in programma in Iowa, New Hampshire, Nevada e Carolina del Sud e che punterà sulle primarie del Super Tuesday, in programma il 3 marzo.

Trump: «Braithwaite sarà nuovo segretario Marina»

«L'ammiraglio e ora ambasciatore in Norvegia Ken Braithwaite sarà nominato da me nuovo segretario della Marina. Un uomo di grande successo e successo, so che Ken farà un lavoro eccezionale!». Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump,ha annunciato su Twitter il successore del segretario della Marina, Richard Spencer, silurato dal Pentagono per la gestione del caso Gallagher.