21 novembre 2019
Aggiornato 00:00
Francia

Attentato Strasburgo, rilasciati i quattro familiari del killer

Lo ha annunciato ieri sera la procura di Parigi. Altre tre persone, considerate vicine a Chekatt, restano invece ancora in custodia

Attentato Strasburgo, rilasciati i quattro familiari del killer
Attentato Strasburgo, rilasciati i quattro familiari del killer ANSA

PARIGI - Sono stati rilasciati i quattro membri della famiglia di Chérif Chekatt, fermati dopo l'attentato di Strasburgo, durante la fuga del killer, poi ritrovato e ucciso dalla polizia. Lo ha annunciato ieri sera la procura di Parigi. Altre tre persone, considerate vicine a Chekatt, restano invece ancora in custodia. «La custodia dei quattro membri della famiglia di Cherif Chekatt è stata revocata in assenza di elementi per la loro incriminazione in questa fase», ha affermato la procura.

Gli investigatori avevano fermato i genitori del killer e due dei suoi fratelli. «Le indagini continueranno ora allo scopo di identificare potenziali complici o co-autori che potrebbero avere aiutato o incoraggiato» l'attentatore «nella preparazione e attuazione» dell'attacco, ha detto il procuratore della Repubblica di Parigi, Remy Heitz.