18 gennaio 2021
Aggiornato 01:00
Matrimoni gay

Germania, Merkel: per me il matrimonio è tra uomo e donna

Per Angela Merkel, "il matrimonio è fondamentalmente tra uomo e donna" e per questo la cancelliera tedesca ha votato contro il testo di legge che istituisce le nozze gay, approvato oggi dalla Camera bassa del Parlamento tedesco

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2017/06/20170630_video_15421793.mp4

BERLINO - Per Angela Merkel, «il matrimonio è fondamentalmente tra uomo e donna» e per questo la cancelliera tedesca ha votato contro il testo di legge che istituisce le nozze gay, approvato oggi dalla camera bassa del parlamento tedesco con 393 voti a favore, 226 contrari e quattro astenuti. Merkel ha aggiunto una nota positiva al commento all'approvazione dei matrimoni omosessuali, parlando di un risultato positivo in termini di «pace sociale e coesione», dopo «un dibattito lungo, intenso ed emotivo» sull'argomento.

Testo approvato
Il testo che autorizza il matrimonio omosessuale (e anche le adozioni da parte di coppie dello stesso sesso) è stato in sostanza approvato dai tre partiti di sinistra presenti alla Camera bassa del parlamento tedesco. E' stata la stessa Merkel ad aprire la strada al voto lunedì scorso, annunciando lunedì scorso in una intervista la decisione di lasciare ai deputati del suo partito, la Cdu, libertà di coscienza in merito all'argomento. La cancelliera pensava però ad un voto parlamentare solo dopo le prossime legislative di fine settembre, ma sul timing è stata presa in contropiede dal partito socialdemocratico, partner di coalizione, che ha imposto un voto nel giro di pochi giorni.