6 dicembre 2019
Aggiornato 02:00

Yemen, i ribelli Houthi seminano il caos

Le milizie ribelli yemenite degli Houthi hanno colpito con proiettili di mortaio e razzi Katiuscia contro la località saudita di Najran, nei pressi della frontiera con lo Yemen: lo ha reso noto la televisione di Stato saudita.

RIYHAD (askanews) - Le milizie ribelli yemenite degli Houthi hanno colpito con proiettili di mortaio e razzi Katiuscia contro la località saudita di Najran, nei pressi della frontiera con lo Yemen: lo ha reso noto la televisione di Stato saudita.

Scuole chiuse
La televisione di Stato saudita ha mostrato le immagini di diversi edifici - fra cui delle scuole e un ospedale - ed automobili danneggiate, senza che vi sia al momento alcuna notizia di vittime fra la popolazione. Le autorità hanno deciso di chiudere le scuole della località mentre elicotteri da combattimento saudita hanno colpito dei non meglio precisati «obbiettivi» delle milizie ribelli.

Coalizione araba pronta ad intervenire
Le forze armate di Riyadh hanno annunciato che la coalizione araba a guida saudita impegnata nello Yemen farà tutto il possibile per mettere in sicurezza la frontiera, e chiunque si avvicini alla linea di confine «verrà ucciso».