20 gennaio 2020
Aggiornato 07:30
Iran

Ahmadinejad: sanzioni inutili contro il programma nucleare

Il Presidente iraniano sarà a New York la prossima settimana

WASHINGTON - Le nuove sanzioni contro la repubblica islamica non nuoceranno al programma nucleare iraniano. Lo ha affermato il presidente dell'Iran, Mahmoud Ahmadinejad, nel corso di un'intervista concessa alla rete televisiva americana NBC.
«Anche se l'amministrazione americana dovesse inasprire le sanzioni e moltiplicarle per cento a anche se gli europei si unissero agli Stati Uniti per imporre sanzioni più severe, noi iraniani siamo in grado di sopperire ai nostri bisogni», ha detto il presidente.
«Il nostro Paese non ha bisogno degli Stati Uniti», ha aggiunto Ahmadinejad, che la settimana prossima sarà a New York per partecipare all'Assemblea generale delle Nazioni unite. A margine dell'Assemblea si svolgerà una riunione dei rappresentanti dei sei Paesi che seguono il dossier nucleare iraniano.