14 giugno 2024
Aggiornato 11:00

A Copenaghen 700 persone fermate dalla polizia

Durante il corteo di protesta a margine della Conferenza sul clima

COPENAGHEN - Sono tra le 600 e le 700 le persone fermate in totale oggi dalla polizia di Copenaghen, dove decine di migliaia di persone hanno sfilato oggi a margine della Conferenza del Clima. Lo ha riferito la polizia danese. L'ultimo bilancio era di 400 fermati.

Secondo la polizia, i fermati sono per la maggior parte membri dei «Blacks blocs», groppuscoli ultra-violenti dell'Europa del Nord, che hanno causato incidenti anche in passato in occasione di vertici internazionali.

Secondo le Ong, i Blacks blocs hanno annunciato la loro intenzione di condurre la settimana prossima di azioni contro la Bella Center, nel momento in cui i ministri saranno riuniti per preparare l'arrivo di circa 110 capi di Stato, incaricati di trovare un nuoco accordo sul clima in grado di entrare in vigore il 1 gennaio 2013.