20 gennaio 2020
Aggiornato 06:00
Mondo. Elezioni Grecia

Papandreou incaricato di formare nuovo governo greco

Premier incaricato ha tre giorni di tempo

ATENE - Il capo dello Stato greco, Carolos Papoulias, ha incaricato il leader socialista Georges Papandreou di formare un nuovo governo dopo la sua netta vittoria alle elezioni anticipate di ieri.

Lo ha annunciato la presidenza. Secondo la Costituzione, Papandreou avrà tre giorni di tempo per formare la sua squadra che dovrebbe, secondo indiscrezioni della stampa, essere più ristretto e con una maggiore percentuale di donne rispetto al gabinetto conservatore uscente. Papandreou, 57 anni, ha riportato al potere il Pasok socialista fondato da suo padre Andreas nel 1974 dopo una opposizione di cinque anni ai conservatori di Costas Caramanlis.

«Abbiamo bisogno di tutte le nostre forze perché pesanti responsabilità ci attendono», ha detto a Papoulias entrando nel suo ufficio. «Spero che manterrà i suoi impegni a procedere a profondi cambiamenti, del resto lei è bene addestrato a questo», gli ha risposto Papoulias, che è stato amico e collaboratore del padre, quando negli anni '80 era stato a capo della diplomazia.

Secondo i risultati quasi definitivi, il Pasok ha conseguito una ampia vittoria ieri, con il 4,92% dei voti, ottenendo 169 seggi su 300 e infliggendo una storica sconfitta alla Nuova Democrazia di Caramanlis, ridotta al 33,48% dell'elettorato (91 seggi) al termine di due mandati successivi.