20 giugno 2021
Aggiornato 15:30
Mondo. Elezioni Germania

La Merkel sicura del secondo mandato, ma affluenza bassa

Le urne chiudono alle 18; per Steinmeier la sua Spd è «forte»

BERLINO - La «cancelliera» tedesca Angela Merkel si è presentata in giacca rossa e pantalone nero per depositare la scheda nell'urna del suo seggio nel quartiere berlinese Mitte. Ad accompagnarla il marito Joachim Sauer. Prima donna a guidare la Germania e primo capo di governo cresciuto nell'ex Ddr, Angela Merkel, 55 anni, sembra certa di ottenere con la sua Cdu un secondo mandato di quattro anni alla guida del Paese, anche se non è sicura di avere al suo fianco il partner ideale, la Fdp di Guido Westerwelle.

Sono circa 62,2 i milioni di tedeschi chiamati a votare dalle 8 alle 18 per eleggere i membri del 17esimo Bundestag, la camera bassa del Parlamento tedesco. I primi exit poll sono attesi alle 18. Il tempo mite non sembra aver favorito di molto l'affluenza, che nel 2005 ha toccato il record negativo con il 77,7%. Alle 14 aveva votato il 36,1% degli aventi diritto. Quattro anni fa la percentuale era stata del 41,9%.

Il candidato Spd Frank Walter Steinmeier ha votato in mattinata a Berlino, dichiarando che è «sicuro che avremo una Spd forte, così forte da guidare il governo».

Secondo gli analisti, al di sopra del 47% la signora Merkel potrà governare con la Fdp, come lei desidera, ma al di sotto il margine sarà troppo stretto. La maggioranza dei tedeschi ritiene probabile una replica della Grosse Koalition, formata da conservatori e Spd. I socialdemocratici nei sondaggi sono accreditati al 26-27%. I due scenari realistici rimangono le coalizioni formate da Cdu-Fdp e Cdu-Spd, anche se in teoria sono possibili anche altre alleanze.

In lizza ci sono 29 partiti, ma solo cinque di loro riusciranno a superare lo sbarramento del 5% richiesto per entrare al Bundestag. Oltre a Cdu e Spd, i Verdi sono accreditati al 10-11%, i liberali tra l'11 e il 14%, la Linke (estrema sinistra) tra il 10 e il 12% dei consensi virtuali.