11 agosto 2020
Aggiornato 06:00
In primo piano

USA e Israele firmano un accordo per il controllo delle armi di Hamas

Condoleeza Rice: «Tregua molto vicina»

Il segretario di Stato americano, Condoleezza Rice e il suo omologo israeliano, Tzipi Livni, hanno firmato un accordo per prevenire il riarmo di Hamas. Una condizione considerata indispensabile da Israele per sospendere le operazioni militari. L'intesa che, ha spiegato la Rice, deve essere interpretata come uno degli elementi chiave per arrivare ad un cessate il fuoco duraturo».

Secondo una televisione commerciale domenica prossima potrebbe esserci un vertice fra il presidente egiziano Hosni Mubarak, il presidente palestinese Abu Mazen e il premier israeliano Ehud Olmert. Per il momento però le parti rimangono sulle loro posizioni. Israele pretende che la tregua non abbia una scadenza mentre i palestinesi di Hamas vogliono limitarla a un anno e subordinarla al totale ritiro degli occupanti.