2 giugno 2020
Aggiornato 00:00
Trading

Trading per principianti: fare pratica con il conto demo di etoro

Il trading è un’attività che ha visto la sua fortuna negli ultimi anni sul web, grazie allo sviluppo di tecnologie sempre più sofisticate, connessione sempre più veloce e utili strumenti di supporto

Trading online
Trading online Pixabay

In un contesto sempre più complesso come quello che stiamo attraversando per via delle misure drastiche mese in atto per contenere il Covid19, il mondo degli investimenti sta vivendo momenti altalenanti. Sono tantissimi gli asset sotto pressione e l’incertezza sembra farla da padrona. Basti pensare al recente calo del greggio, per non parlare dei titoli azionari delle compagnie aeree, aziende tra le più colpite dalla crisi.

Ma andiamo con ordine. Il trading è un’attività che ha visto la sua fortuna negli ultimi anni sul web, grazie allo sviluppo di tecnologie sempre più sofisticate, connessione sempre più veloce e strumenti di supporto che hanno reso gli investimenti sui mercati accessibili a tutti.

Per investire con il trading, infatti, non è più necessario essere specialisti del settore finanziario, né bisogna disporre di ingenti capitali per cominciare.

Quanti non hanno ferrate conoscenze dei meccanismi economici e di investimento, possono fare affidamento a manuali, guide e corsi di trading disponibili gratuitamente sul web e spesso offerti direttamente dai broker migliori.

Inoltre, gli strumenti messi a disposizione dalle piattaforme per chi si approccia al trading per le prime volte sono tantissimi e, tra questi, la possibilità di far pratica senza rischiare il proprio denaro è senza dubbio il preferito dai principianti.

I conti demo sono identici ai conti reali con la differenza che non è necessario fare alcun deposito per cominciare ad investire, dal momento che sono ricaricati automaticamente dal broker con del denaro virtuale.

In questo modo il trader alle prime armi può iniziare a muovere le prime operazioni sui mercati e provare mosse e strategie, con il vantaggio di non mettere a rischio il patrimonio se una di queste operazioni dovesse rivelarsi fallimentare.

Migliori broker per traders principianti: quali servizi offrono

Sono tanti i broker che offrono validissimi servizi di supporto ai traders, caratteristica che fa sì che essi possano annoverarsi tra le piattaforme più valide ed efficienti in circolazione. Vediamo quali sono i broker più amati dagli utenti e soprattutto dai principianti.

eToro: conto demo, social e copy trading

Uno dei broker considerato il migliore per cominciare fare trading è eToro, che mette a disposizione dei novizi molti strumenti pensati per supportarli nelle prime fasi.

eToro simulazione è il servizio di conto demo gratuito di cui parlano gli specialisti di investingoal.it e che viene attivato automaticamente ad ogni utente che avrà completato la procedura di registrazione al sito.

In questo modo, i traders possono cominciare immediatamente a fare pratica con le strategie e passare al conto reale una volta acquisita dimestichezza.

Un ulteriore aspetto positivo è dato dal fatto che il conto demo non verrà disattivato una volta effettuato il primo deposito, così anche i più esperti possono continuare ad usufruirne, se lo ritengono necessario, prima di mettere a segno un investimento particolarmente complesso.

eToro Social e Copy Trading, invece, sono due ulteriori servizi considerati la punta di diamante di questo broker.

Con Social Trading, eToro ha creato un vero e proprio social network del trading, dando la possibilità a tutti gli iscritti di fare rete, interagire tra di loro e scambiarsi consigli e strategie vincenti.

Copy Trading, infine, è il servizio di trading automatico che permette ai principianti di garantirsi operazioni di successo sin dall’inizio. Questa funzione, infatti, permette ai meno esperti di copiare letteralmente le mosse dei traders più esperti e ottenere in percentuale le stesse potenzialità di guadagno degli investitori professionisti.

Plus500: corsi di trading e segnali

Anche Plus500 è riuscito a guadagnarsi la fiducia dei traders alle prime armi soprattutto grazie alla fornitissima sezione di formazione consultabile sia dai clienti che dagli utenti non iscritti.

Sul sito, infatti, sono presenti numerose voci da consultare per comprendere meglio il trading e i meccanismi che ruotano attorno al settore. Alcune fonti sono consultabili liberamente da chiunque, altre invece sono riservate agli iscritti alla piattaforma.

Plus500 mette poi a disposizione tutta una serie di grafici personalizzabili e strumenti di analisi dei mercati che permettono anche ai trader professionisti di elaborare strategie di investimento decisamente complesse. Strumenti che diventano ancor più fondamentali in un contesto finanziario difficile come quello che stiamo vivendo in questo particolare momento storico caratterizzato dall’emergenza Coronavirus.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal