7 aprile 2020
Aggiornato 10:00
Automotive

Dacia Sandero, cresce l’attesa per la nuova generazione: ibrida e versione Stepway in arrivo?

Fra i grandi successi nel settore automotive odierno rientra la Dacia Sandero che, insieme alla sorella maggiore Duster, si è piazzata in ottima posizione nella classifica europea e in quella italiana

Dacia Stepway
Dacia Stepway Pixabay

Fra i grandi successi nel settore automotive odierno rientra sicuramente la Dacia Sandero che, insieme alla sorella maggiore Duster, si è piazzata in ottima posizione nella classifica europea e in quella italiana. Per averne una conferma, basta controllare gli ultimi rapporti ufficiali, secondo i quali la Sandero è al settimo posto nella graduatoria delle vetture più vendute nel Vecchio Continente. Nello specifico, ci si trova di fronte ad un totale di unità immatricolate superiore ai 224 mila pezzi, con una discreta crescita, pari al 6%. Se poi si passa alle classifiche italiane, anche qui si trovano ottimi numeri per la Dacia Duster, terza in classifica, e in grado di superare persino la Fiat 500X, con quasi 44 mila unità immatricolate. Vediamo quindi quali saranno le novità di questo 2020, da quelle confermate alle voci sulla versione Stepway.

Il successo non ferma le ambizioni di Dacia

Il successo della Sandero non ferma però le tante novità annunciate dalla casa, visto che è in arrivo la nuova versione 2020 di questa vettura che ha saputo conquistare il cuore di tanti italiani. Per restare aggiornati sulle ultime notizie, dunque, è utile consultare alcuni magazine online che, come Quattroruote ad esempio, permettono di consultare la scheda tecnica della Dacia Sandero.

Tra le prime novità della nuova versione si trova il rinnovato design della calandra, più massiccia ed elegante. Altre news interessanti sono quelle che riguardano le motorizzazioni, visto che sarà presente un nuovo motore turbo a benzina da 100 cv con coppia da 160 nm, mentre la piattaforma sarà la medesima della Renault Clio. Sarà inoltre disponibile un cambio manuale a cinque marce nella versione a benzina della nuova Sandero, mentre il modello diesel conterà sulla presenza di un cambio a sei marce (sempre manuale). Infine, verranno introdotti anche i freni a tamburo posteriori, su tutti i modelli del 2020.

Le voci sulla versione ibrida e la Stepway

Nel 2020 Dacia dovrebbe lanciare sul mercato anche una versione ibrida della Sandero, accessoriata con un motore E-Tech con cilindrata da 1.6 e con una potenza di ben 128 cv. Ci saranno anche delle novità dal punto di vista estetico, visto che la nuova versione dovrebbe essere leggermente più lunga, e con un design più maturo.

Per la fine del 2020 è invece previsto il lancio della Dacia Stepway, una versione della Sandero con assetto rialzato (circa 3 centimetri in più) e con un’estetica se possibile più raffinata ed elegante. Maggiore sarà anche lo spazio a disposizione nel portabagagli e nell’abitacolo, e sarà presente anche un sistema infotainment di nuova generazione. Fra le tante novità occorre citare anche la dotazione di fari a LED e il nuovo design scanalato del cofano. Occorre comunque specificare che si tratta soltanto di indiscrezioni, dato che al momento non vi sono conferme ufficiali.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal