6 dicembre 2019
Aggiornato 23:30
Black Friday

Il Black Friday secondo gli Italiani

Ecco come vedono i consumatori italiani le grandi svendite di novembre. Sono le donne che acquistano più prodotti: 3 articoli rispetto ai 2,5 degli uomini

Black Friday
Black Friday ANSA

MILANO - Come ogni anno, migliaia di appassionati di sconti non vedono l'ora che arrivi la fine di novembre. In questo periodo si svolge il Black Friday, che è la più grande mania dello shopping dell'anno. I venditori si stanno preparando da molti mesi al 29 novembre - data in cui il Black Friday ricade quest’anno - per offrire ai loro clienti le migliori promozioni e sconti.

Il Black Friday è tradizionalmente noto come il Great Reductions Day dopo il Ringraziamento negli Stati Uniti. Tuttavia, ha funzionato in molte altre parti del mondo per diversi anni, anche nel nostro paese. Gli italiani hanno accettato con entusiasmo l'opportunità di approfittare delle elevate riduzioni e promozioni offerte in questo giorno.

Gli abitanti di quali città Italiane sono più entusiaste del Black Friday? Come interpretano queste promozioni le donne, e come gli uomini? Quanti soldi sono disposti a spendere gli Italiani e per comprare cosa? Quando e dove i consumatori italiani fanno acquisti? Gli analisti di Picodi.com hanno esaminato più da vicino il fenomeno del Black Friday in Italia e hanno risposto a queste domande.

La popolarità delle svendite di Novembre
La popolarità delle svendite di Novembre (Picodi)

L'imbattibile re delle vendite

Il Black Friday non è l'unico evento di sconti a novembre. Sebbene non molto conosciuto in Italia, l'11 novembre viene celebrato come la giornata dei Single. Chiamato così a causa del numero di «uno» alla data che dovrebbero assomigliare alle persone solitarie, Singles Day viene dalla Cina e attira folle di appassionati di vendite, principalmente in Asia. In questo giorno, i negozi online dell'Estremo Oriente attraggono i clienti, non solo i single, con sconti eccezionalmente elevati. Secondo un sondaggio di Picodi.com, il Black Friday è sicuramente il re degli eventi di sconti. Tra gli intervistati che hanno preso parte a uno degli eventi di novembre, il 76% ha appena preso parte alle vendite del Black Friday. Il 22% ha approfittato delle promozioni sia per il Black Friday che per il giorno dei Single. Solo il 2% ha partecipato solo al Singles Day.

Le città con il maggiore aumento d'interesse alle vendite del Black Friday
Le città con il maggiore aumento d'interesse alle vendite del Black Friday (Picodi)

Boom dello shopping nelle città italiane

Sebbene il Black Friday sia celebrato in tutta l’Italia, gli abitanti di alcune città aspettano gli sconti più di altre. Grazie ai dati interni di Picodi.com, abbiamo determinato le città in cui l'aumento percentuale delle visite degli utenti di Internet nei negozi online è stato il più elevato (rispetto al solito venerdì).

Il maggiore aumento di interesse per le vendite del Black Friday è stato registrato tra i residenti di Torino. Immediatamente dietro di loro c'erano gli abitanti di Brescia e Firenze. Il Black Friday è stato anche molto popolare tra i residenti di Padova, che ha conquistato la quarta posizione. È interessante notare che i residenti della capitale non rientrano nelle prime 5 città.

Donne contro uomini
Donne contro uomini (Picodi)

Donne contro uomini

Le riduzioni di prezzo nel Black Friday sono popolari tra gli italiani sia di sesso maschile che femminile, ma le donne sono leader nelle vendite del Black Friday. Circa il 67% delle donne italiane intervistate parteciperà al Black Friday - 17 punti percentuali in più rispetto agli acquirenti maschili. In media, le donne acquistano anche più prodotti: 3 articoli rispetto a 2,5 articoli tra gli uomini. Cosa invece curiosa, sono gli uomini a spendere di più durante il Black Friday, rispetto alle donne.

D'altro canto, gli uomini spendono oltre il doppio delle donne durante il Black Friday. La donna italiana media è pronta a spendere 75 euro, mentre l’uomo italiano medio arriva a 206 euro. La ragione di una così grande differenza potrebbe essere il fatto che gli uomini durante il Black Friday hanno maggiori probabilità di acquistare elettronica e che le donne comprano abbigliamento e scarpe. Tra gli acquirenti maschili, l'abbigliamento occupa solo il secondo e le scarpe si trovano dopo la terza posizione. Tuttavia, tra le categorie preferite degli acquirenti, oltre alle citate in precedenza, c'erano anche cosmetici e profumi.

Il Black Friday riguarda le promozioni e, come sapete, le promozioni possono essere diverse. Anche in questo caso, uomini e donne hanno le loro preferenze. Le donne intervistate hanno spesso scelto il coupon o il codice sconto come tipo di promozione preferita. Al secondo posto c'era uno sconto più basso, ma sull'intera gamma di prodotti e un terzo uno sconto più alto, ma solo su articoli specifici. Tuttavia, la promozione preferita tra gli uomini intervistati è uno sconto minore su tutto l’assortimento. Dopodichè, uno sconto maggiore su una selezione di prodotti e dopo il codice sconto.

Il miglior luogo e tempo per gli acquisti
Il miglior luogo e tempo per gli acquisti (Picodi)

Non c'è tempo da perdere

La popolarità dello shopping online sta crescendo ogni anno, soprattutto a causa di eventi come il Black Friday o il Singles Day. Tra coloro che hanno dichiarato la propria partecipazione al Black Friday, quasi la metà (47%) effettuerà acquisti nei negozi online. Un numero simile di intervistati (39%) ha deciso di approfittare della promozione sia nei negozi online che in quelli fissi. Solo il 14% degli intervistati ha dichiarato di voler acquistare solo nei negozi fisici.

Uno dei motivi che può scoraggiare lo shopping nei centri commerciali è la coda alla cassa. Sebbene la situazione in Italia non sia così estrema, in molti paesi sono preparate guide speciali per prepararsi a sopravvivere alle ore di attesa del Black Friday. Tuttavia, non tutti sono pronti a passare il tempo in attesa di pagare per gli acquisti. Tra gli intervistati italiani, il 39% degli uomini e il 33% delle donne ha dichiarato di rinunciare ad un acquisto se devono fare la cosa alla cassa per troppo tempo.

I consumatori che invece decidono di acquistare online hanno la vita più semplice, possono fare acquisti tutto il giorno senza fare alcuna fila alla cassa. Su Internet in Italia, il picco dell'attività di shopping avviene alle 09:00 e alle 14:00. I consumatori acquistano a casa, in viaggio o persino in ufficio - Il 57% degli italiani intervistati ha dichiarato di fare acquisti durante l'orario di lavoro.

Metodologia

Il rapporto è stato preparato sulla base di dati statistici d'archivio della piattaforma Picodi.com, nonché di un sondaggio condotto nel periodo 9-20 ottobre 2019.