20 ottobre 2019
Aggiornato 08:30
Crollo del 10,65% in un mese

La lira turca tocca il minimo storico

La valuta subisce l'incertezza politica, la prospettiva di un nuovo voto e la paura del terrorismo

ISTANBUL (askanews) - La lira turca ha toccato un minimo storico stamani, superando quota tre per dollaro per la prima volta. In apertura la valuta turca ha raggiunto il livello di 3,0031 lire per dollaro, prima di recuperare lievemente a 2,99, con un calo del 2,25% rispetto a ieri.

La Turchia in crisi
Nell'ultimo mese la lira ha perso il 10,65% del suo valore sul dollaro, il 27,88% da inizio anno. Gli investitori temono l'incertezza politica e le prospettive di un nuovo voto, dopo che le elezioni del 7 giugno non hanno espresso una maggioranza politica certa. La caduta di oggi sembra essere stata scatenata dall'annuncio della Commissione elettorale che un nuovo voto potrebbe tenersi il 1 novembre. I mercati sono preoccupati anche della campagna antiterrorismo senza precedenti avviata dal governo sia contro i jihadisti in Siria sia contro i militanti curdi nel sudest della Turchia e nel nord dell'Iraq.