10 luglio 2020
Aggiornato 02:30
Distillati

Caffo: la grappa che piace alla Germania

Un nuovo riconoscimento oltre confine per la distilleria calabrese. Questa volta a premiarla è stata la rivista di settore Selection

LIMBADI - Si è rivelata una scelta strategica quella del gruppo Caffo di aprire sul territorio tedesco la Caffo Deutschland Gmbh, distributore unico per la Germania dei propri prodotti. Le grappe del Gruppo Caffo, prodotte in Calabria nella sede di Limbadi (VV), ed in Friuli Venezia Giulia in provincia di Udine, sede questa dedicata alle acquaviti di alta qualità, continuano a conquistare la Germania.  Dopo le due medaglie al concorso internazionale ISW ottenute lo scorso anno dalle grappe bivitigno Bis, la famosa distilleria italiana ha ricevuto proprio qui nuovi riconoscimenti, questa volta dalla prestigiosa rivista Selection. Ad essere premiate con le tre stelle (85/90 su 100 Punti), e con la medaglia d’argento,  sono state  grappa Stravecchia, Bis Cabernet & Sauvingon e la Pololux Vodka dry.  Due  stelle sono andate a la Vecchia Grappa Caffo e Bis Pinot & Chardonnay,  che hanno raggiunto  80/84,99  punti su 100. Voti di tutto rispetto quelli che hanno visto Distilleria Caffo tra i protagonisti del Premium Select Spirit International 2012.