11 dicembre 2019
Aggiornato 23:00
Incontri annuali del FMI

Tremonti: «Conti Italiani valutati molto positivamente, ora la crescita»

Il Ministro da Washington: «Sul consolidamento fatto più di molti Paesi»

WASHINGTON - L'Italia ha fatto bene sui conti pubblici, più di molti Paesi e adesso la sfida, collettiva, è quella della crescita. Lo sostiene il ministro dell'Economia Giulio Tremonti che da Washington, dove sta partecipando agli incontri annuali del Fmi, sottolinea che: «L'Italia come al solito è molto meglio vista da fuori che da dentro la stessa Italia. I nostri conti pubblici sono valutati in modo molto positivo. Sia sul fronte del consolidamento sia dell'avanzo primario - spiega il ministro - abbiamo fatto molto di più di altri Paesi e per questo adesso dobbiamo faere molto di meno di altri Paesi. Certo, adesso bisogna fare di più sul lato della crescita e per questo serve un'azione collettiva».