22 ottobre 2019
Aggiornato 18:00
Vertenza Pomigliano

Lavoratori in corteo gridano: sì all'accordo

Uno degli slogan: «Marchionne dacci la Panda»

POMIGLIANO D'ARCO - «Sì all'accordo. Sì all'accordo». Questo quanto gridato dai lavoratori della Fiat di Pomigliano d'Arco che sono in corteo per difendere lo stabilimento della città alle porte di Napoli. «Marchionne dacci la Panda, Marchionne dacci la Panda», un altro degli slogan lanciati dalle tute blu e dai precari del Giambattista Vico che stanno attraversando l'area industriale per recarsi in piazza Primavera dove si terrà la conclusione della manifestazione.

Interdetto il traffico delle auto anche con l'ausilio della polizia municipale. Molti i giornalisti e le telecamere che stanno seguendo la fiaccolata. A sfilare e a dire sì alla firma del referendum che si svolgerà martedì 22 anche alcuni precari che hanno avuto, nei mesi scorsi, contratti a tempo, adesso a rischio qualora la produzione della nuova utilitaria del Lingotto non venisse trasferita a Pomigliano.