10 dicembre 2019
Aggiornato 00:00
Valori provvisori

Trattamenti minimi di pensione. L’importo per l’anno 2009

I conguagli per il 2008 ai pensionati con il pagamento della prima rata dell’anno nuovo

Il trattamento minimo è un'integrazione che lo Stato, tramite l'INPS, corrisponde al pensionato quando la pensione derivante dal calcolo dei contributi versati è di importo molto basso, al di sotto di quello che viene considerato il «minimo vitale».
In tal caso l'importo della pensione spettante viene aumentato («integrato«) fino a raggiungere una cifra stabilita di anno in anno dalla legge.
Nella G.U. n. 290 del 12 dicembre 2008, n. 290 . è stato pubblicato il Decreto Interministeriale 20 novembre 2008 che ha definito la perequazione automatica delle pensioni per il 2009 e successivamente la Circolare dell’Inps n. 1 del 2009.
L’adeguamento dell’indice ISTAT per tale anno è fissato al 3,3%. Inoltre, poiché con il precedente D.I. 19 novembre 2007 l’incremento per il 2008 era stato determinato all’1,6% e l’inflazione effettiva è stata dell’1,7%, tutti gli Enti previdenziali onoreranno la differenza dello 0,1% ai pensionati con il pagamento della prima rata dell’anno nuovo.
Pertanto i conguagli per il 2008 sono:

a) Per le pensioni pari al trattamento minimo
- pensione sociale passa da Euro 326,01 ad Euro 326,34;
- assegno sociale passa da Euro 395,59 ad Euro 395,98;
- trattamento minimo passa da Euro 443,12 ad Euro 443,56.

b) Per le pensioni d’importo superiore al trattamento minimo
- D.I. 19 novembre 2007 in G.U. del 29 novembre 2007, n. 278
Fino ad Euro 2.180,70 + 1,6% (100% indice ISTAT);
da Euro 2.180,70 ad Euro 3.489,12 + 1,2% (75% di 1,6%);
oltre Euro 3.528,88 : nessun aumento.

-- D.I. 20/11/2008 (G.U. n. 290 del 12712/08)
Fino ad Euro 2.180,70 + 1,7% (100% indice ISTAT);
da Euro 2.180,00 ad Euro 3.489,12 + 1,275% (75% di 1,7%);
oltre Euro 3.542,88 nessun aumento.

a) Per le pensioni pari al trattamento minimo
- Pensione sociale 2009 = Euro 337,11;
- Assegno sociale 2009 = Euro 409,05;
- Trattamento minimo 2009 = Euro 458,20.

b) Per le pensioni d’importo superiore al trattamento minimo
- fino ad Euro 2.117,80 + 3,3% (100% indice ISTAT
- oltre Euro 2.217,80 + 2,475% (75% di 3,3% - L. 127/2007).

TRATTAMENTI MINIMI, ASSEGNI VITALIZI, PENSIONI E ASSEGNI SOCIALI
Decorrenza              Minimi pensione      Assegni vitalizi      Pensioni sociali      Assegni sociali
1° gennaio 2009             458,20                               261,17               337,11                    409,05
Importi Annui                5.956,60                           3.395,21            4.382,43                 5.317,65