14 novembre 2019
Aggiornato 09:30
Infrastrutture

Lombardo: «Ponte Messina con ditte del Sud»

«In questi ultimi anni stanno crescendo all’insegna dell’efficienza e del rispetto della legalità»

«Non ho mai avuto dubbi sull’impegno di Silvio Berlusconi nella realizzazione del ponte di Messina. Sarà l’opera che inaugurerà l’era del federalismo, la prima di una serie di infrastrutture che consentirà al sud di colmare il divario col nord del Paese, facendoci contribuire concretamente al rilancio dell’economia nazionale. Sono certo che una simile opera servirà moltissimo. Quando sarà completata, al ponte si legherà l’immagine della nostra terra, troppo spesso ancorata a qualche brutto vizio.

Condivido, inoltre, l’intenzione del premier di voler affidare la realizzazione del progetto esclusivamente a ditte italiane e perché no, a imprese meridionali che in questi ultimi anni stanno crescendo all’insegna dell’efficienza e del rispetto della legalità». Lo ha dichiarato il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo.