> <
RSS

Avere un figlio cambia il cervello della mamma. Si attivano una sorta di “antenne” che captano i bisogni del bambino

La gravidanza e il parto influiscono in maniera significativa sul cervello della mamma. Parti della materia grigia si trasformano, e i neuroni si trasformano in una specie di ‘antenne’ in grado di captare i segnali inviati dal neonato, rendendo la madre in grado di soddisfare i suoi bisogni e comprendere qual è il suo stato d’animo e l’umore

> <