22 maggio 2019
Aggiornato 11:30
Biella

Ponte di Chiavazza, nuovo tentativo di suicidio

Intervento provvidenziale di una guardia giurata, che blocca un uomo di mezza età che voleva farla finita. Immediato poi l'arrivo di carabinieri e di un'unità del 118. Nei giorni scorsi, ci aveva provato un ragazzo

Cronaca biellese

Si butta dal ponte della tangenziale: è gravissimo

I fatti sono di questi mattina. Un passante ha chiamato i carabinieri ed il servizio del "118". L'uomo ha 52 anni ed è ricoverato in ospedale a Ponderano, salvato dalla caduta su alberi e rovi

Cronaca di Biella

Altro giovane si butta dal ponte della tangenziale

Il fatto è avvenuto ieri notte, a Chiavazza. Si tratta di un ragazzo di Cossato di 23 anni. Intervento delle forze dell'ordine e di un'unità del servizio del 118

Cronaca

Entro maggio gli slogan anti-suicidi sul ponte della Pistolesa

Gli studenti della scuola media di Mosso, coordinati dai professori Giuseppe Paschetto e Riccardo Ongaretto, hanno preparato alcuni striscioni da appendere sul viadotto per far riflettere chi ha intenzione di togliersi la vita

L'intervista

«Suicidi? Le barriere servono, insieme ad altre misure preventive»

Dopo il drammatico caso della donna di Vigliano, che domenica si è uccisa dalla tangenziale di Chiavazza, il responsabile di psichiatria dell'Asl Roberto Merli fa il punto della situazione tra terapie, cure e misure dissuasive.

Tragedie mancate e tragedie consumate

Emergenza suicidi. «Rivolgetevi al Centro crisi»

Pensionato salvato dai Carabinieri e cameriere trovato senza vita. Lo psichiatra Merli, responsabile del Centro crisi dell'Azienda sanitaria locale: «Spero ci siano ancora fondi per i nostri progetti»

Parla lo psichiatra

«Con le reti di dissuasione sui ponti si possono evitare i suicidi»

L'amarezza di Roberto Merli: «Da anni non si fa nulla e più attenzione a come i media trattano certi argomenti. Scrivere che un adolescente si suicida perché aveva una brutta pagella, può creare un effetto imitativo in un coetaneo...»

Statistiche dimezzate

Suicidi, 2014 meno drammatico

Lo psichiatra Merli: «Attenzione, il contesto è sempre difficile, nel senso che una delle ragioni di tanti problemi personali è la crisi economica»