22 ottobre 2019
Aggiornato 01:30
Una brutta abitudine della casta

Giulia Grillo (M5S) denuncia: Di Stefano usava scorte illegittime. E tanti prima di lui

La deputata cinque stelle ha presentato un'interrogazione parlamentare sul caso delle scorte illegittime utilizzate da Marco Di Stefano, deputato del Pd accusati di tuffa, corruzione e falso e indagato per abuso d'ufficio. Ma prima di lui, anche Mokbel e Scajola ne avevano fatto uso spregiudicato. Una brutta abitudine della casta coinvolta nel malaffare, che pesa sulle tasche dei cittadini onesti

Cronaca

Omicidio Fanella, morto il «pupillo» di Mokbel

Una vittima illustre per le cronache romane: l'ex cassiere di Mokbel è stato colpito al petto da un solo proiettile che non gli ha dato scampo, nell'androne della sua casa alla Camilluccia. Le prime indagini si muovono nel mondo della criminalità romana e dei precedenti della vittima.