25 febbraio 2021
Aggiornato 06:00
Energia

Il Mise pubblica il documento di consultazione per una strategia nazionale sul Gnl

Da oggi scattano i trenta giorni di tempo per acquisire i pareri dopodiché si definirà, tenendo conto dei commenti pervenuti, un piano italiano del Gas naturale liquido, che indicherà obiettivi concreti da conseguire e le misure previste per l`attuazione, con la finalità di giungere alla fine del 2015 alla sua adozione da parte dei ministeri interessati

Sicurezza energetica

Quanto gas importiamo da Russia e Libia? Mistero

La domanda, che ha posto Andrea Causin, deputato del gruppo Area popolare (Ncd-Udc) ai ministeri dello Sviluppo economico (Mise), degli Esteri e dell'Ambiente, non è di poco conto. I due Stati sono rispettivamente il primo (45,3%) e il terzo (9,2%) Paese da cui dipendiamo per gli approvvigionamenti di metano, secondo i gli ultimi dati pubblicati dal Mise, relativi al 2013

L'Associazione chiede di essere convocata dal Senato

FederPetroli: senza un piano energetico l'Italia resterà il fanalino di coda dell'Ue

Il forte richiamo al Parlamento è arrivato dal presidente dei petrolieri italiani, Michele Marsiglia che ha aggiunto: se non «cambia profondamente l’ossatura della politica energetica nazionale il nostro Paese non potrà contribuire all’ambizioso progetto varato lo scorso febbraio dalla Commissione europa sull’Unione dell’energia».

Strategia energetica nazionale

Il Governo vuole tagliare la bolletta energetica di 14 miliardi l'anno

L'obiettivo si raggiungerà con «la riduzione dall'84 al 67% della dipendenza dall'estero, grazie a efficienza energetica, aumento produzione rinnovabili, minore importazione di elettricità e maggiore produzione di risorse nazionali». Passera: «Giusto rivedere contratti take or pay». Completata cessione 30% meno un'azione di Snam a CDP