1 ottobre 2020
Aggiornato 10:00
L'ex premier ha ottenuto il 55% dei voti

Serbia, trionfo di Vucic, eletto presidente al primo turno

Trionfo per il premier serbo Aleksandar Vucic, che ha vinto al primo turno le presidenziali contro dieci avversari che durante la campagna elettorale lo hanno accusato di deriva autoritaria

In attesa del referendum sulla Brexit

Dopo il voto austriaco è ufficiale: l'Europa è a un passo dal baratro

Proprio mentre Barack Obama, dalla Germania, esortava l'Europa all'unità, gli austriaci hanno incoronato al primo turno delle presidenziali il candidato di estrema destra anti-Ue. Questo è solo l'ultimo tassello di un puzzle che raffigura un'Europa odiata e aborrita dagli stessi europei. E l'epilogo potrebbe coincidere con l'ormai prossimo referendum sulla Brexit.

Elezioni in Serbia

Nikolic è il nuovo presidente serbo

Contro ogni previsione sconfitto il filo-europeista Tadic. Nikolic, commosso fino alle lacrime, ha subito rassicurato come, con la sua presidenza, «la Serbia manterrà il suo cammino europeo»

Chiuse i seggi

Serbia, affluenza in lieve calo rispetto al 2008

Il dato non include il Kosovo. Stando ai sondaggi, a contendersi la maggioranza relativa dei 250 seggi che compongono il parlamento monocamerale serbo, sono il filo-europeista Partito democratico (Ds), alla guida del governo uscente, ed il Partito progressista serbo (Sns)