> <
RSS

Nuovo Milan cinese: fari puntati su Robben

Il fuoriclasse olandese, non più al centro del progetto tecnico del Bayern Monaco, potrebbe lasciare i campioni di Germania e liberarsi a giugno a parametro zero. Un’occasione ghiotta per il Milan che proprio in quella zona di campo avrebbe bisogno di un innesto prezioso in grado di garantire qualità, classe ed esperienza.

Cerci: «Mi ispiro a Robben»

Intervistato dal periodico Forza Milan, l’esterno di Velletri ha ammesso di trovarsi bene a Milano e di essere felice di giocare in un club prestigioso come quello rossonero. E dal punto di vista tecnico ha confessato quali sono i suoi due idoli: «Robben e Totti, ammiro il loro modo di giocare».

Bayern Monaco, l’Oktober Fest è a Roma

I campioni di Germania disintegrano la Roma e per i bookmakers diventano i favoriti per la vittoria della Champions. Guardiola si schermisce («Il risultato è un incidente»), ma questo Bayern è una perfetta macchina da gol. Anche Papa Francesco si complimenta con i tedeschi: «Avete giocato un match meraviglioso». La stampa tedesca celebra «La caduta di Roma».

Olanda-Messico 2-1

Emozioni fino all’ultimo secondo tra Olanda e Messico. Alla fine la spuntano gli Orange con 5 minuti finali da shock anafilattico per i poveri messicani e due reti degli ex-milanesi Sneijder e Huntelaar. Ochoa si conferma ancora una volta il migliore in campo e, con un’altra prestazione monstre, ribadisce al mondo di essere senza contratto. Se qualcuno fosse interessato…

Spagna-Olanda 1-5

La rivincita della finale mondiale del 2010 si conclude con una clamorosa disfatta dei campioni del mondo. Van Persie e Robben fanno letteralmente ammattire i malcapitati difensori spagnoli ed alla fine il risultato è perfino stretto per Van Gaal e i suoi ragazzi.

> <