6 agosto 2020
Aggiornato 09:30
Wine Spectator, nei Top 100 vini al mondo 20 italiani

Nei top 100 vini al mondo 20 italiani

Podio tutto americano ma al quarto posto il primo made in Italy, il Brunello di Montalcino Il Poggione. Nella top ten un altro rosso italiano, l'amarone Alighieri delle cantine Masi.

Un viaggio sulla connessione tra gusto e territorio

Vino, l'Istituto Grandi Marchi protagonista a New York

Si tratta di un seminario degustazione organizzato in collaborazione con Wine Spectator riservato ad un gruppo selezionato di sommelier e giornalisti. L'obiettivo è mettere a fuoco l'universo enologico del Belpaese in chiave esperienziale.

Una nuova importante conferma arriva da Wine Spectator

La grande Italia del vino è targata Confagricoltura

Molto più di una selezione, che vede scendere in campo la celebre ed autorevole rivista americana che, per la prima volta, guarda al Vecchio Continente, scegliendo i 100 migliori vini di ciascun Paese, iniziando proprio dall’Italia