6 dicembre 2019
Aggiornato 23:30

Gli U2 hanno pubblicato (a sorpresa) un nuovo singolo: l'annuncio via social

La band di Bono lo ha realizzato in collaborazione con il musicista indiano A.R. Rahman. Coldplay: «Nessun tour finché non sostenibile per l'ambiente». Foo Fighters, il concerto agli I-DAYS Milano

Gli U2 in concerto
Gli U2 in concerto ANSA

MILANO - Gli U2 hanno pubblicato, a sorpresa, e annunciato via social, il nuovo singolo «Ahisma». La band di Bono lo ha realizzato in collaborazione con il musicista indiano A.R. Rahman. In sanscrito «Ahisma» significa «non violenza» ed è uno dei valori chiave del Buddismo. E di spiritualità è ricco il nuovo brano pubblicato a sorpresa. Il nuovo singolo della band di Bono arriva a due anni dall'ultimo album «Songs of Experience» uscito nel 2017 e a meno di un mese dal primo concerto in India del gruppo, che porterà, il 15 dicembre, per la prima volta a Mumbai, il «Joshua Tree Tour».

«Ahimsa richiede coraggio e forza.» spiega A.R. Rahman «Una qualità impermeabile alle armi o al potere. E' una missione per guarire il mondo in cui viviamo e la collaborazione con gli U2, grazie alla loro storia, arriva in un momento perfetto per far rivivere questo movimento"

«E' stata una gioia assoluta lavorare con A.R. Rahman, una superstar e un talento imponente e generoso.» afferma The Edge «Siamo tutti particolarmente entusiasti di visitare la sua terra natale tra poche settimane. L'India è stata nella nostra lista dei desideri per molto tempo. I principi dell'ahimsa o della non violenza, che da sempre ci rappresentano, sono stati un pilastro importante da quando ci siamo incontrati per suonare insieme. Non vediamo l'ora di vivere in prima persona la cultura dell'India, un luogo che unisce tutt'insieme il moderno e l'antico».

Coldplay: nessun tour finché non sostenibile per l'ambiente

«Ci prenderemo un po' di tempo, un anno o due, per fare in modo che il tour non sia solo sostenibile per l'ambiente, ma anche attivamente utile». Così Chris Martin, frontman dei Coldplay che, in un'intervista alla BBC ha spiegato che la band è preoccupata dall'impatto ambientale dei concerti. «Tutti dobbiamo trovare il modo migliore per fare il nostro lavoro, e il nostro prossimo tour sarà il migliore possibile in termini ecologici. Vorremmo fosse a emissioni zero: la parte più difficile è legata ai voli in aereo. Il nostro sogno, poi, è fare un concerto senza che nessuno usi plastica, e alimentato a pannelli solari».

I Coldplay si esibiranno il 25 novembre al Natural History Museum di Londra per raccogliere fondi per la salvaguardia dell'ambiente. Il nuovo album dei Coldplay, Everyday Life, ha spiegato Martin, è un disco che riflette «la visione globale» del gruppo: «Se hai avuto il privilegio di viaggiare in tutto il mondo, allora sai che veniamo tutti dallo stesso posto. Questo disco è il nostro modo per dire che non siamo diversi da ogni altro essere umano». L'album uscirà il 22 novembre.

Foo Fighters
Foo Fighters (ANSA)

Foo Fighters, annunciato il concerto agli I-DAYS Milano 2020

Dopo System of A Down e Korn il 12 giugno e Billie Eilish il 17 luglio, gli organizzatori degli I-DAYS 2020 hanno annunciato per domenica 14 giugno 2020, sul palco del MIND Milano Innovation District (area expo), l'esibizione dei Foo Fighters, una delle rock band più grandi al mondo, forse attualmente la più importante. I Foo Fighters - Dave Grohl, Taylor Hawkins, Nate Mendel, Chris Shiflett, Pat Smear e Rami Jaffee - hanno consolidato il loro status come l'ultima grande rock band americana in grado di conquistare le arene e gli stadi di tutto il mondo. Durante la loro carriera hanno vinto 12 Grammy Awards e venduto milioni di dischi in tutto il globo.