Eventi

Bologna, 6 cose da fare venerdì 13 ottobre

Dalla musica live da ascoltare e da ballare, al teatro fino ad arrivare ai mercatini vintage. Ecco tutto quello che c'è da sapere per godersi l'inizio del fine settimana in città

Bologna, 6 cose da fare venerdì 13 ottobre
Bologna, 6 cose da fare venerdì 13 ottobre (claudio zaccherini - shutterstock.com)

BOLOGNA – Musica da ascoltare e da ballare, teatro, cultura, mercati e molto altro per il vostro venerdì bolognese. Ecco i nostri consigli.

Musica live
Al Mercato Sonato, (via Tartini, 3), «E_POP», rassegna di musica live elettropop, freschezza musicale dalle tante varianti e intriganti sfaccettature. Alle 19 Aperitif Set con Mr Grapefruit Dj set (from Exeter, UK). Live stage con: Soy Sauce (Minimal R&B), Hopes (Lounge Acoustic Ambient), Kollavinilika 21:35 - 22:30 (Comic Stagy Dubstep), Overlogic (Space IDM), Exit Spoons (Krautrock/Psychopop). Aftershow: Mr Owl (From Mr Everett) Dj Set. Entrata up to you con tessera Arci.

Musica da ballare
All'Ex Forno MAMbo (Via Don Giovanni Minzoni 14), live di Roy Davis Jr. Semplicemente una leggenda, un vero pioniere dell’house music che da più di tre decenni predica il vangelo di Chicago alle folle di tutto il Mondo, rinnovando il suo sound per rimanere a contatto con le nuove tendenze. I suoi set sono una vera e propria immersione nella musica nera, onorata e, soprattutto, sfruttata in tutto il suo potenziale per la pista da ballo: incursioni jazz e afro, derive acid e quei bassi dannatamente avvolgenti tali da creare una profondità insondabile. Tutto scivola via lungo una linea senza scala, salendo verso l’alto fino a raggiungere un climax impercettibile, generando un senso di oscillazione e sincopazione dove il fascino risiede nei dettagli: un’interazione fluida a servizio dell’house mentre il piano sovrasta il tutto. Quella di stanotte si presenta come una di quelle sere in cui, anche se tutto va male, un solo disco può generare quel senso di «Just A Little Bit Of Love».
Entrata libera. Per informazioni: www.exforno.com.

Teatro
All'Arena del Sole - Sala Leo de Berardinis (Via Indipendenza 44), lo spettacolo «Il libro di Giobbe» Firma questo inedito confronto con l’Antico Testamento il bolognese Pietro Babina, uno dei registi italiani più aderenti al contemporaneo. Affiancato nel lavoro di scrittura dal giovane drammaturgo Emanuele Aldrovandi, i cui testi hanno già ricevuto numerosi premi, Babina si ispira alla storia di Giobbe per trarne un racconto metafisico contemporaneo sviluppando una riflessione sulle ragioni del male e sul valore del bene, sulle distribuzione di ingiustizia e giustizia, sul senso dell’esistere e del non esistere. Testo di: Emanuele Aldrovandi e Pietro Babina liberamente ispirato all’omonimo testo biblico, scene, luci e regia Pietro Babina con Leonardo Capuano e Alessandro Bay Rossi, Barbara Chicchiarelli, Fabrizio Croci, Andrea Sorrentino, Giuliana Vigogna produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione.

Viaggio nel cuore degli anni '90
Al Qubò clubbing, «Sei un Mito» La festa anni '90 del centro di Bologna.. Musica anni '90 tutta la notte a partire dalle 23. Dai Nirvana alle Spice Girl, passando attraverso i Lunapop e Gigi D'Agostino. Un viaggio musicale in un decennio irripetibile. Info e prenotazioni: 388 7823821, Whatsapp 328 2281587.

Vintage e dintorni
Fino al 14 Ottobre a Bologna si tiene «Re Style», un mercatino dell'usato vintage e artigianato sotto i portici di Via San Felice, dove verrà esposta una mostra di fotografie a cui parteciperanno le scuole medie e superiori di Bologna. Informazioni: 347 7702475,simonetta.morandi@gmail.com.

Per i più piccoli
Alla Biblioteca Borgo Panigale (via Legnano, 2), letture animate per bambini dai 3 a 6 anni, a cura di Opengroup e della Biblioteca, ingresso gratuito massimo 25 posti...con il bel tempo si leggerà all'aperto.