15 ottobre 2019
Aggiornato 04:00
Gossip

Kate Moss, troppi drink e insulti al pilota: cacciata da un volo low cost

Sembra che la top model inglese, già nota per il suo carattere eccessivo e sopra le righe, abbia dato in escandescenze tanto che l’equipaggio è stato costretto a richiedere l’intervento della polizia che l’ha scortata fuori dalla cabina.

LONDRA - Ubriaca, rissosa e con un comportamento inappropriato per volare su un aeroplano. E così Kate Moss, la splendida modella oggi quarantunenne, è stata accolta dalla polizia dello scalo di Luton, a Londra, dopo la richiesta dell'intervento da parte dell'equipaggio dell'aeromobile in seguito al suo comportamento in volo. Secondo alcuni passeggeri in viaggio da Bodrum in Turchia, dove si era recata per il compleanno di Sadie Frost, a Londra, la Moss avrebbe trasportato vodka nel suo bagaglio a mano ed avrebbe litigato con un passeggero.

Come mai viaggiava su un volo low cost?
Il suo comportamento avrebbe convinto il capitano del volo Easyjet che la trasportava a richiedere l'intervento della Polizia a Londra. Kate Moss non è stata arrestata ma soltanto accompagnata all'esterno dello scalo. Ma sui social più che le bizzarrie di Kate Moss che anche in passato era andata in escandescenza, sembra tenere banco la domanda: come mai una come lei ha viaggiato su un volo Low cost?