23 gennaio 2020
Aggiornato 00:30
Gossip

Alba Parietti: nessun amore, sono concentrata su di me

«Ma per Mourinho sono come Penelope: aspetto il suo ritorno». La conduttrice sarà dal 14 febbraio negli studi dell'Isola dei Famosi come opinionista a fianco di Vladimir Luxuria

ROMA - «Il mio sogno? Diventare nonna. Soprattutto ora che mamma non c'è più ho capito il valore della famiglia, degli affetti». Alba Parietti, al debutto il 3 febbraio su La 7d con il programma Alballoscuro, si svela al settimanale Gente in edicola da lunedì. La conduttrice sarà dal 14 febbraio negli studi dell'Isola dei Famosi come opinionista a fianco di Vladimir Luxuria. «A me piace piacere, ma in questi anni sono anche cresciuta. La vita mi ha messo di fronte a prove dure: l'incidente stradale di sei anni fa, la perdita improvvisa e scioccante di mia madre tre mesi fa. Sono diventata grande. E più umana di prima», prosegue. E a proposito del figlio Francesco dice: «Lo istigo a sposarsi. Dico sul serio: ha 28 anni e una fidanzata giusta per lui, Greta. Li spingo a un matrimonio e a fare un bimbo. Anzi tre. Creare un nucleo è un bene fondamentale».

Nessun nuovo amore all'orizzonte per la showgirl: «Ho dedicato all'amore tutta la vita. Ho passato un sacco di tempo a fidanzarmi e sfidanzarmi. Ora voglio essere più concentrata su me e sul mio lavoro». Infatti: «Ho fatto una conquista importante: la libertà. Le donne dovrebbero imparare a costruire l'esistenza sulle proprie gambe. Con dignità. Non ci si può far rendere schiave solo per la paura di rimanere sole. Io l'ho imparato. Vorrei che il messaggio arrivasse a molte. Rabbrividisco quando vedo donne che si fanno mortificare e poi guardano con gratitudine il loro 'carnefice'». Confessa che l'unico uomo per cui farebbe follie è l'ex allenatore dell'Inter Josè Mourinho «e lui lo sa. Sto sempre aspettando il suo ritorno. Sono come Penelope...».