14 ottobre 2019
Aggiornato 03:00

Rossi: «Da lunedì inizierà il 2020 mio e di Yamaha»

Valentino Rossi all'attacco di Brno, decimo GP stagionale: «Abbiamo bisogno di un buon risultato. La seconda parte della stagione sarà molto importante»

Valentino Rossi su Yamaha
Valentino Rossi su Yamaha ANSA

BRNO - La Motogp riparte da Brno e Valentino Rossi cerca punti per risalire la classifica. «Durante questa pausa estiva era importante prendersi del tempo libero e riposare, ma ora non vedo l'ora di tornare in pista con la mia M1 e concentrarmi sulla seconda parte del campionato - ha detto il pilota della Yamaha -. Sarà fondamentale lavorare bene per ottenere i migliori risultati possibili. La seconda metà del Motomondiale è molto importante, dobbiamo cercare di crescere e prepararci al 2020, a cominciare dai test in programma lunedì». Domenica appuntamento con il gp della Repubblica ceca. «Mi è sempre piaciuta questa pista. Abbiamo bisogno di un buon risultato, quindi faremo del nostro meglio perché questo weekend sia positivo» ha detto Valentino.

Marquez: «A Brno nulla di scontato»

Brno è per Marc Marquez la pista giusta dalla quale ripartire alla conquista di quello che sarebbe il quarto titolo mondiale consecutivo. Forte della bella vittoria in Germania e dei 58 punti di vantaggio su Andrea Dovizioso, il campione di Cervera ha approfittato della pausa per ricaricare le batterie. «Sono entusiasta di tornare in moto - dice il pilota spagnolo - La pausa estiva è sempre piacevole per rilassarsi, ma dopo un po' ti mancano la squadra e la moto. Sono pronto per tornare al lavoro. Brno è un circuito divertente dove guidare. Abbiamo terminato la prima metà della stagione in modo molto positivo e ora dobbiamo concentrarci per continuare. Brno è un circuito in cui molti piloti sono spesso forti, quindi non possiamo dare nulla per scontato».