18 agosto 2018
Aggiornato 14:30

Curiosità e statistiche prima del Gran Premio di Jerez

Il sabato di qualifiche andaluse ha riservato grandi sorprese. Ma maggiori emozioni sicuramente le darà la gara. Non fartela scappare
Dani Pedrosa, Cal Crutchlow e Johann Zarco
Dani Pedrosa, Cal Crutchlow e Johann Zarco (ANSA)

Cal Crutchlow si è qualificato in pole position per la quarta volta nella sua carriera in Grand Prix. È la sua prima pole position da asciutto da Brno nel 2013. Mirerà a diventare il primo pilota inglese a vincere dalla pole position dopo Barry Sheene in Svezia nel 1981. 
L'inglese della Honda LCR è il quarto pilota diverso a qualificarsi in pole position quest'anno. L'ultima volta che ci sono stati quattro piloti diversi in pole position nelle prime quattro gare di una stagione di prima classe è stato nel 2009.

Al secondo posto in griglia c'è Dani Pedrosa, che ha vinto la gara l'anno scorso a Jerez partendo dalla pole position. Questa è la prima volta che ci sono due piloti Honda in prima fila da Silverstone lo scorso anno e la prima doppietta Honda in qualifica dopo Jerez dello scorso anno.

Johann Zarco si è qualificato al terzo posto sulla griglia e partirà dalla prima fila per l'ottava gara consecutiva. È anche il miglior pilota Yamaha nella griglia per la seconda volta quest'anno.

Per Jorge Lorenzo, il quarto posto, è il suo miglior risultato in qualifica da quando da Valencia lo scorso anno. È salito sul podio per la prima volta su una Ducati l'anno scorso a Jerez.

Al quinto posto in griglia c'è Marc Márquez, che è la prima volta che non riesce a qualificarsi in prima fila a Jerez da quando è passato alla classe MotoGP nel 2013.

Il miglior pilota Suzuki sulla griglia è Álex Rins, che completa la seconda fila. Punterà a dare alla Suzuki il terzo podio consecutivo per la prima volta dal 2008.

Apre la terza fila Andrea Iannone, che per la prima volta punterà al secondo podio consecutivo nella classe regina.

Andrea Dovizioso parte dall'ottava posizione in griglia per la seconda gara consecutiva. Jerez è uno dei due circuiti in calendario dove non ha avuto un podio nella classe MotoGP.

Valentino Rossi, che è il pilota di maggior successo sul circuito di Jerez con nove vittorie, parte dalla decima posizione in griglia, che è il suo peggior risultato di qualifica su questa pista dal 2012.

All '11 ° posto sulla griglia c'è Maverick Viñales, peggior risultato in qualifica quest'anno.

Le ultime tredici gare MotoGP sono stato vinte da piloti Ducati o Honda. L'ultimo pilota non Honda o Ducati a vincere una gara MotoGP è stato Valentino Rossi ad Assen lo scorso anno.