6 dicembre 2019
Aggiornato 00:00
Automobilismo

Passerella d'onore per il Rally di Monza: il via dal centro città

La partenza della classica gara di fine stagione è fissata per venerdì 1° dicembre a pochi passi dal Duomo, dove gli appassionati potranno avvicinare piloti e auto come accadeva nelle edizioni storiche

MONZA – Il Monza Rally Show 2017 partirà venerdì 1° dicembre dal centro di Monza. Per gli equipaggi, la bandiera tricolore sventolerà quest'anno da piazza Trento e Trieste, a pochi passi dal Duomo di Monza, permettendo a tutti i cittadini di avvicinare piloti e auto dalle 14:30 alle 17:30. L'ingresso nella piazza, cinta sul lato nord dal palazzo municipale, sarà libero e gratuito per tutti. Più di un centinaio di vetture rimarranno esposte lungo il perimetro della piazza fino alla loro partenza quando si dirigeranno verso il circuito per la prima prova speciale.

Tradizione del passato
Sarà un ritorno dunque alla tradizione per il Monza Rally Show che dal 1995 agli anni 2000 è sempre partito dal centro cittadino. Sono le edizioni in cui gareggiarono per la prima volta tra gli altri Giancarlo Fisichella, Ivan Capelli, Jean Alesi, Valentino Rossi e Loris Capirossi, aprendo da precursori le porte del rally a biker e pistaioli. Solo in altre due edizioni, il rally partì all'esterno del circuito: nel 1987 dalla fiera di Milano dove si svolse anche la Speciale prologo della gara e nel 2008 dalla Villa reale di Monza. Dalle 14 di venerdì 1° dicembre dunque le vetture iscritte al rally usciranno dall'Autodromo e percorreranno le strade interne al parco di Monza; da viale Brianza proseguiranno poi in direzione di viale Regina Margherita. Entreranno quindi in città raggiungendo il Palazzo dell'Arengario da via Vittorio Emanuele II, per dirigersi verso piazza Trento e Trieste da via XXV Aprile. Con una cadenza di tre auto al minuto, faranno il loro ingresso nella piazza a partire dalle 14:30, disponendosi attorno al monumento.

Ingresso libero
Il pubblico sarà libero di passeggiare tra le vetture esposte e incontrare gli equipaggi in gara che, se vorranno, potranno rilasciare autografi in uno spazio appositamente allestito. Iniziando dalle storiche, alle 15:30 le auto saliranno, una al minuto, sulla pedana di partenza. Con un trasferimento tra le strade monzesi ripercorrendo a ritroso parte del tragitto dell'andata, i concorrenti si dirigeranno nuovamente in Autodromo dove ad attenderli ci sarà la prima prova speciale del Monza Rally Show con start alle 16:25. L'ultima vettura lascerà piazza Trento e Trieste alle 17:30 circa. A chiudere la giornata sarà la Speciale 2 notturna di 9,7 chilometri con partenza alle 18.58 in Autodromo. La speciale partenza in centro città che sostituisce la tradizionale grid exhibition in pit lane degli scorsi anni, sarà interamente trasmessa con interviste in diretta ai piloti, curiosità e filmati storici. Chi si troverà in centro a Monza, potrà vivere in prima persona l'evento e seguire le interviste su un maxischermo posizionato a poca distanza dalla pedana di partenza.