27 maggio 2024
Aggiornato 04:30
Calcio

Milan-Deulofeu, altro matrimonio?

Dalla Spagna rimbalzano voci secondo cui i rossoneri sono pronti a tornare sull'attaccante del Barcellona già a gennaio, visto anche il poco spazio che Valverde sta concedendo al talento iberico

Gerard Deulofeu, attaccante del Barcellona lo scorso anno in prestito al Milan
Gerard Deulofeu, attaccante del Barcellona lo scorso anno in prestito al Milan Foto: ANSA

BARCELLONA - Sembrava che il grave infortunio occorso a Dembelè (ko per 4 mesi) potesse spalancare le porte della titolarità nel Barcellona a Gerard Deulofeu, ed invece gli spazi per l'ex attaccante del Milan non si sono allargati ed il tecnico blaugrana Valverde continua ad utilizzarlo col contagocce. Deulofeu non è contento, soprattutto rischia concretamente di perdere la convocazione ai prossimi mondiali di Russia, scavalcato anche dagli "italiani" Suso e Callejon, motivo per il quale sta seriamente pensando di chiedere una cessione (anche a titolo temporaneo) già a gennaio, ipotesi che al Barcellona piace poco ma che sarà costretto a tenere in considerazione in caso di insistenze da parte del calciatore. E anche il Milan ha immediatamente drizzato le antenne, perchè un attaccante esterno simile manca ai rossoneri e perchè lo stesso Deulofeu, qualora lasciasse la Spagna, metterebbe proprio l'Italia e la sua ex squadra in cima alla lista dei desideri; Montella lo conosce, lui conosce l'allenatore e l'ambiente, sarebbe un colpo importante per la formazione milanista, soprattutto se il modulo tattico dovesse tornare ad essere il 4-3-3 o tramutarsi in un 3-4-3. Deulofeu e il Barcellona: una storia mai decollata, Deulofeu-Milan: una storia interrotta che potrebbe presto riprendere.