12 novembre 2018
Aggiornato 20:30

Toro: Zappacosta al Chelsea per 25 milioni

Protagonista di questo ultimo giorno di mercato è il Torino del presidente Cairo. Dopo aver acquistato Niang dal Milan, cede il laterale Zappacosta al Chelsea di Conte per 25 milioni e ora è costretto a cercare con urgenza un sostituto. No dei rossoneri per Calabria, l’alternativa potrebbe essere Ansaldi dell’Inter.
Il terzino azzurro Davide Zappacosta
Il terzino azzurro Davide Zappacosta (ANSA)

MILANO - È decisamente il Torino la squadra più vivace di questo ultimo giorno di mercato. Dopo aver concluso l’acquisto di M’Baye Niang al termine di una lunga ed estenuante trattativa, versando al Milan una cifra complessiva di 19 milioni di euro (2 di prestito oneroso, 15 di obbligo di riscatto, più altri 2 di bonus facilmente raggiungibili), i granata rimpinguano le casse del club con una cessione clamorosa: quella di Davide Zappacosta al Chelsea per ben 25 milioni di euro.

No del Milan per Calabria
Perso l’ex Arsenal Oxlade-Chamberlain e anche il centravanti Llorente finito al Tottenham, Antonio Conte quindi un nuovo innesto sulla fascia sinistra che garantirà ai Blues spinta ma anche copertura. Per l’esterno azzurro sarà un importante salto di qualità, anche dal punto di vista economico visto che andrà a guadagnare a Stamford Bridge circa 2,5 milioni a stagione per i prossimi 4 anni.
Frenetica la ricerca da parte del Toro di un sostituto all’altezza. Dopo essersi sentito rispondere picche dal Milan per il classe 1996 Davide Calabria, Cairo e Petrachi stanno sondando il terreno con l’altro club milanese, l’Inter, per l’ex genoano Ansaldi. L’alternativa potrebbe essere Rispoli del Palermo.