11 maggio 2021
Aggiornato 16:30
Calcio spagnolo

Supercoppa spagnola: al Real il primo round (ma Ronaldo viene espulso)

La squadra di Zidane mette le mani su mezza Supercoppa di Spagna battendo 3-1 il Barcellona in un Clasico agostano che vedrà la decisiva replica già mercoledì nella capitale. Per il campione portoghese 5 giornate di squalifica.

BARCELLONA - Dopo al Supercoppa Europea, il Real Madrid mette le mani anche sulla Supercoppa di Spagna. La squadra di Zinedine Zidane batte 3-1 il Barcellona, al «Camp Nou» e ipoteca il trofeo in vista del ritorno tra sette giorni in casa, al Bernabeu. I Blancos passano in vantaggio al 50' grazie ad un'autorete di Pique, prima di essere recuperati da un calcio di rigore trasformato da Messi, per un fallo dubbio del portiere Navas su Suarez. A 10' dalla fine però sale in cattedra Ronaldo (entrato 12' prima), che in contropiede al limite dell'area lascia partire un destro che non lascia scampo al Ter Stegen. Il portoghese si leva la maglia e viene ammonito e pochi minuti dopo prende anche il secondo giallo per un presunto fallo di simulazione in areae viene espulso. Il Real però non si scompone e al 90' trova anche la rete del 3-1 con Asensio, che mette una seria ipoteca in vista della gara di ritorno.

MAXI SQUALIFICA PER RONALDO - E' arrivata la maxi squalifica per Cristiano Ronaldo. L'attaccante del Real Madrid, espulso per doppia ammonizione nell'andata della Supercoppa spagnola contro il Barcellona, è stato fermato per 5 turni. Uno per il rosso, che gli impedirà di giocare il ritorno di mercoledì, quattro per la spinta all'arbitro arrivata dopo la sanzione (prima il giallo per essersi tolto la maglia, poi per una inesistente simulazione). Il portoghese salterà così le prime quattro giornate della Liga.

CALCIOMERCATO - Dopo la sconfitta nell'andata della Supercoppa spagnola, il Barcellona si consola con l'acquisto di Paulinho. Il club catalano ha ufficializzato l'arrivo del centrocampista brasiliano dal Guangzhou Evergrande per 40 milioni di euro. Il 29enne giocatore ex Tottenham si lega al Barça con un contratto di 4 anni ed è stato «blindato» con una clausola rescissoria di 120 milioni. Paulinho giovedi' si sottoporra' alle visite mediche, firmera' il contratto e verra' presentato alla stampa alle 14.15.