15 ottobre 2019
Aggiornato 10:30

Euro Atalanta. Bologna ko

I nerazzurri si portano momentaneamente al quarto posto in classifica scavalcando la Lazio in attesa della gara di domani contro il Palermo. I rossoblù si sbloccano dopo 3 gare senza segnare ma non riescono a fare il «colpaccio».

Decide Caldara, bergamaschi quarti sorpassano la Lazio
Decide Caldara, bergamaschi quarti sorpassano la Lazio ANSA

BERGAMO - Continua la rincorsa dell'Atalanta all'Europa League. La squadra di Gasperini batte 3-2 il Bologna al termine di una gara complicata in cui è andata in vantaggio 2-0 grazie alle reti di Conti e Freuler per poi farsi rimontare dalle reti di Destro e Di Francesco. Al 75' poi la rete di Caldara, la settima in questa stagione, regala la vittoria all'Atalanta che adesso sale momentaneamente al quarto posto scavalcando la Lazio. Pronti via e l'Atalanta è già in vantaggio.

Il racconto della partita
Al 3' il Papu Gomez taglia il campo e serve un filtrante a Conti che in scivolata batte Da Costa per l'1-0. La rete galvanizza la squadra di Gasperini che prima sfiorano il raddoppio con Spinazzola e poi lo trovano al 14' con Freuler: Gomez serve in area Petagna che serve un cross per lo svizzero che di piatto segna il 2-0. Sul doppio vantaggio l'Atalanta si rilassa e due minuti dopo il Bologna accorcia le distanze con un gol in spaccata di Destro su assist di Di Francesco. Allo scadere però l'Atalanta è di nuovo pericolosa con Caldara che di testa tutto solo davanti a Da Costa mette fuori clamorosamente. Nella ripresa parte meglio il Bologna che al 61' trova il pareggio: Dzemaili serve Di Francesco che di sinistro batte Berisha. Subito il pareggio l'Atalanta si riversa in attacco e ad un quarto d'ora dalla fine trova la rete del 3-2 con Caldara che da corner di piatto batte il portiere dopo una spizzata du testa di Cristante. All'88' il Bologna ha la clamorosa occasione del 3-3 con Destro che anticipa il portiere con la punta ma Spinazzola salva sulla linea.