Calciomercato-Milan

Musacchio spiazza il Milan: «Pronto a rinnovare con il Villarreal»

Considerato uno dei principali obiettivi per il prossimo mercato, il difensore argentino rispedisce al mittente ogni tipo di proposta e si dichiara pronto a siglare un contratto pluriennale con il Sottomarino Giallo. Strategia per alzare la posta oppure autentico amore per il Villarreal?

Il difensore argentino Mateo Musacchio
Il difensore argentino Mateo Musacchio (ANSA)

MILANO - Mossa tattica per alzare l’asticella dell’offerta rossonera oppure presa di posizione seria e decisa per blindare definitivamente il rapporto con il suo club? Le ultime dichiarazioni di Mateo Musacchio, per quanto apparentemente non interpretabili, lasciano aperta la porta del dubbio: «L'unica novità di cui sono al corrente - le parole del difensore argentino al quotidiano spagnolo As - è la proposta di rinnovo del Villarreal per restare qui tanti anni. È un orgoglio che la tua società mostri tutta questa fiducia e questo affetto nei tuoi confronti».

La proposta del Milan

Il classe 1990 ha ancora un anno di contratto con il Sottomarino Giallo, condizione che lo pone in una situazione interessante per i potenziali acquirenti. Tanto che il nuovo Milan targato Fassone e Mirabelli sembrava pronto all’offensiva con una proposta da 15 milioni per il cartellino e un contratto quinquennale per il ragazzo. Con il rilancio del Villarreal adesso le cose potrebbero cambiare: «Sono stanco di sentire sempre queste voci. Ogni estate si dice che posso andarmene e poi rimango sempre qui. La trattativa con il Milan? Cose che succedono nel calcio, non si è materializzato il trasferimento e sono rimasto al Villarreal con grande soddisfazione. Vedremo cosa succederà da qui in avanti».