Calcio - Serie A

Ansia Milan: per Suso lesione al bicipite femorale

A Milanello è scattato l’allarme per l’attaccante spagnolo: il problema al flessore che l’aveva messo fuori causa nella partita casalinga contro il Chievo e costretto al forfait a Torino contro la Juve, potrebbe costare a Suso anche la prossima sfida contro il Genoa.

L'attaccante spagnolo del Milan Suso
L'attaccante spagnolo del Milan Suso (ANSA)

MILANO - Non era solo una scelta precauzionale quella di Vincenzo Montella di rinunciare a Suso per la partita contro la Juventus. A riposo da una settimana per un problema al flessore accusato nel corso di Milan-Chievo, lo spagnolo sembrava aver superato completamente il problema, tanto da essere convocato per la trasferta di Torino. Ieri invece il nuovo stop causato, stando a quanto filtra da Milanello, da una nuova piccola lesione muscolare. La conferma è arrivata dalla nota ufficiale diffusa nel tardo pomeriggio dalla società: «AC Milan comunica che Suso si è sottoposto oggi ad esami medici che hanno evidenziato una lesione al muscolo bicipite femorale della coscia destra. I tempi di recupero verranno valutati in base all’evoluzione del quadro clinico».

Sembra a questo punto sempre più probabile che Suso salti anche la sfida di sabato contro il Genoa, dopodichè la sosta per le nazionali potrebbe consentire a Montella di riavere l’attaccante per il match di Pescara contro i biancazzurri di Zeman, in programma il prossimo 2 aprile.