3 marzo 2024
Aggiornato 04:00
Calcio - Serie A

Milan, Montella: il punto su infortunati e mercato

L’allenatore rossonero respinge l’idea Veloso per il centrocampo del Milan. Per quanto riguarda gli infortunati, da valutare il problema all’adduttore per Bonaventura e la bocca subita da De Sciglio.

MILANO - Quello che si presenta davanti ai taccuini dei giornalisti dopo la sconfitta contro l’Udinese è un Montella tutt’altro che soddisfatto. Comprensibilmente d’altronde, visto che i suoi ragazzi hanno appena incassato un’altra grave sconfitta vedendo allontanarsi pericolosamente i preziosi posti con vista Europa. Naturale in questi casi fare appello al mercato, ma non per il tecnico di Pomigliano D’Arco che, malgrado le ultime voci raccontino di un Milan vicino al genoano Veloso, rispedisce al mittente ogni possibile trattativa: «Non ne abbiamo mai parlato, comunque abbiamo già nove centrocampisti in rosa e quindi non ne vedo il bisogno».

Jack, problema all’adduttore

Il vero motivo di preoccupazione per l’allenatore rossonero è il doppio infortunio occorso a due titolarissimi del Milan, Jack Bonaventura - uscito dopo aver segnato il gol del vantaggio - e Mattia De Sciglio, azzoppato brutalmente dall’Udinese De Paul che poi ne ha approfittato anche per segnare. Al termine dell’incontro è lo stesso Montella a fare il punto della situazione sui suoi ragazzi: «Per Bonaventura si tratta di un problema all’adduttore, lo valuteremo nei prossimi giorni. Stesso discorso per De Sciglio, ma non penso si tratti di qualcosa di grave. Certo, ha preso una botta importante».