19 settembre 2019
Aggiornato 16:30

Vettel soddisfatto: «Ma possiamo migliorare ancora»

«Sensazioni buone» per il pilota tedesco della Ferrari al termine della prima giornata di prove libere del Gran Premio d'Ungheria. Per il suo compagno di squadra Kimi Raikkonen «giornata discreta, un normale venerdì»

Sebastian Vettel a bordo della sua SF16-H in Ungheria
Sebastian Vettel a bordo della sua SF16-H in Ungheria Ferrari

BUDAPEST – Le sensazioni sono buone ma c'è da migliorare. Parola di Sebastian Vettel che ha fatto segnare il terzo posto nelle seconde libere del Gran Premio di Ungheria in programma domenica sul circuito dell'Hungaroring. «Abbiamo perso un po' di tempo all'inizio con la bandiera rossa che non è stata ideale per noi – ha detto Vettel a Sky – Siamo riusciti a risolvere il problema che avevamo ma abbiamo perso un po' di ritmo». In fondo il pilota tedesco è soddisfatto: «Non è andata male, ho delle buone sensazioni ma possiamo migliorare per domani». Sulla prestazione della Ferrari aggiunge: «Non credo ci sia un settore in particolare, tutti i settori devono essere migliorati. Non siamo ancora contenti del bilanciamento, ma magari potremo migliorare». Giornata buona anche per Kimi Raikkonen: «È stata una discreta giornata, siamo migliorati di continuo, non è stata male, un normale venerdì. Soddisfatto del nuovo asfalto? È ancora un po' troppo presto per dirlo», ha aggiunto il pilota della Ferrari.