26 giugno 2022
Aggiornato 03:30
Dichiarazioni battagliere

Il boss Ferrari: «Il titolo è ancora possibile»

La convinzione del team principal Maurizio Arrivabene dopo il disastroso Gran Premio di Montecarlo. Da migliorare è soprattutto la fase cruciale delle qualifiche, la Q3: «Ma non temo che il Mondiale sia scivolato via»

Maurizio Arrivabene
Maurizio Arrivabene Foto: Ferrari

MONTECARLO – Il Mondiale di Formula 1 è ancora alla portata della Ferrari. Ne è convinto il team principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene. «Qui si è visto che Hamilton è tornato e Ricciardo ha fatto una grande corsa – sono le dichiarazioni rilasciate al termine del Gran Premio di Montecarlo e riportate oggi dall'edizione online della Gazzetta dello sport – ma noi dobbiamo mantenere la nostra concentrazione, restare applicati sulle gare e guardare al futuro con impegno perché questo campionato sta diventando molto interessante». La rincorsa è ardua, ma regna l'ottimismo. Da migliorare è soprattutto la fase cruciale delle qualifiche, la Q3, nelle quali la Ferrari sembra smarrirsi: «Anche nel Principato abbiamo pagato lo stesso problema, niente scuse – prosegue Arrivabene – Dobbiamo lavorare e in Canada porteremo delle novità di motore, ma non temo assolutamente che il Mondiale sia scivolato via».

(Fonte: Askanews)