30 novembre 2022
Aggiornato 01:00
Calcio

Calori: “Romagnoli sarà il leader del Milan”

L’ex stopper pronostica una carriera importante per il difensore centrale rossonero, non soltanto a livello tecnico ma anche per quanto riguarda la personalità

AREZZO - Alessandro Calori, ex difensore di serie A con le maglie di Pisa, Udinese, Perugia e Brescia, ora diventato allenatore, ha analizzato il reparto arretrato del Milan, squadra che lentamente sta trovando continuità dopo un inizio travagliato: «In circolazione ci sono pochi fuoriclasse di difesa - afferma l’ex tecnico del Padova - diciamo che i Thiago Silva non ci sono più in giro. Ma i successi di una squadra partono sempre dalla difesa ed è fondamentale organizzare un reparto arretrato di spessore, sia come blocco che come singoli. Al Milan c’è Alex che ha molta esperienza, ma l’elemento migliore dei rossoneri è senza dubbio Alessio Romagnoli, un prospetto di campione, bravissimo anche se va guidato per poter diventare il leader della difesa milanista; non si può pretendere che l’ex romanista prenda in mano la squadra fin da subito perché è molto giovane, ma ha tutte le caratteristiche per diventare uomo di carattere e personalità nella retroguardia del Milan»