30 ottobre 2020
Aggiornato 00:30
Calciomercato

Lodetti: «Mi piacerebbe che il Milan prendesse Rabiot»

L'ex calciatore rossonero rivela un sogno personale, quello di vestire di rossonero il talento francese che poco spazio trova nel Paris Saint Germain

MILANO - Il 2016 sta ber sbarcare e con lui anche la riapertura del calciomercato che dovrebbe, almeno in teoria, vedere il Milan fra i protagonisti, per cercare di colmare l'abissale distanza tecnica che separa i rossoneri dalle prime della classifica di serie A. Giovanni Lodetti, storico centrocampista milanista degli anni sessanta e settanta, stila la sua personale lista della spesa e fa i suoi nomi: «Vorrei che il Milan si impegnasse a trovare un centrocampista di qualità e molto rapido - afferma Lodetti - e che secondo me non può essere Candreva della Lazio perchè non si tratta di un centrocampista vero e proprio, bensì di un uomo offensivo prestato e adattato, in caso, al centrocampo. Io vedrei benissimo Rabiot del Paris Saint Germain che con le sue caratteristiche farebbe al caso di Mihajlovic e del modulo tattico adottato al Milan dall'allenatore serbo. Se poi assieme a Rabiot arrivasse anche un difensore centrale in grado di affiancare Romagnoli meglio di Zapata ed Alex, allora l'opera sarebbe completa».