31 marzo 2020
Aggiornato 09:00
Basket Nba

Gallinari stratosferico: 47 punti (con record)

Momento magico per l'italiano, ma a Denver non basta... «Più bello se avessimo vinto». Italiani: Bargnani fermo, Belinelli bene e Datome in panca

ROMA (askanews) - Toronto batte Orlando 101-99 con 29 punti di DeMarco DeRozan nella notte Nba. Atlanta a segno contro Charlotte. Vincono gli Hawks 104-80. Brooklyn continua la sua corsa ai playoff superando Washington 117-80. Brook Lopez ne segna 26. Anche Boston lotta per l'ultimo posto utile ad est. Battuta Cleveland 99-90. Datome in panchina, Marcus Smart ne segna 18. Indiana in volata contro Detroit. Finisce 107-103 con CJ Miles che segna 24 punti. Vince anche Milwaukee 99-91 contro New York. Andrea Bargnani bloccato a letto per una indisposizione.

QUI, BELINELLI - San Antonio al fotofinish contro gli Houston Rockets per la decima vittoria consecutiva che permette di scalare la classifica, dal sesto al terzo posto ad ovest. Finisce 104-103. Tim Duncan fa la voce grossa con 29 punti. Belinelli 5 punti in 14 minuti. New Orleans mette ko Phoenix 90-75 mentre Oklahoma si gioca le residue speranze playoff superando Sacramento 113-106. Russell Westbrook segna 27 punti. Ci vogliono due supplementari ai Dallas Mavericks per superare 144-143 i Denver Nuggets.

RECORD - Quarantasette punti per Danilo Gallinari, suo high in carriera. Otto punti nel primo overtime, nove nel secondo. Quindici su ventitré al tiro inclusi sette tiri (su 12) da tre punti. Ed anche 10/10 dai liberi. «Sarebbe stato più bello se avessimo vinto - ha detto Gallinari - siamo tornati. Bella partita». Vittoria in volata di Memphis su Utah 89-88 e dei Lakers su Minnesota 106-98.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal