26 ottobre 2021
Aggiornato 00:30
Basket NBA

Philadelphia prima vittoria, Memphis ko

Ad un passo dal raggiungere le 18 sconfitte consecutive dei New Jersey Nets (2009/2010), Philadelphia ha battuto in trasferta i Minnesota Timberwolves 85-77.

NEW YORK - E' la serata di Houston che ferma i Mamphis Gruzzlies 105-96 nonostante in formazione rimaneggiatissima. La franchigia texana interrompe una striscia di 15 successi consecutivi di Memphis. Si ferma a soli 16 punti la coppia Randolph-Gasol. Prima vittoria per i Philadelphia 76ers. Ad un passo dal raggiungere le 18 sconfitte consecutive dei New Jersey Nets (2009/2010), Philadelphia ha battuto in trasferta i Minnesota Timberwolves 85-77. Michael Carter-Williams sfiora la tripla doppia segnando 20 punti, 9 rimbalzi e 9 assist e guida un gruppo di cinque giocatori in doppia cifra che comprende Covington (17 punti), McDaniels e Mbah a Moute (12 punti) e Sims (10 punti).

Sconfitta all'overtime per i San Antonio Spurs ad opera dei Brookly Nets 95-93. Duncan 14 punti e 17 rimbalzi. Belinelli 5 punti in 17 punti. Monta Ellis si conferma l'uomo degli ultimi secondi. Dopo aver segnato martedì la tripla che ha affondato Chicago a due secondi dalla fine, segna il canestro decisivo sulla sirena che supera i Dallas Mavericks 107-105. Ancora una sconfitta per Miami (112-102) contro Atlanta. Male anche Los Angeles sconfitta a Washington mentre Toronto sbanca il parquet degli Utah Jazz 123-104.

Questi i risultati delle partite:
Charlotte Hornets-Chicago Bulls 95-102
Washington Wizards-Los Angeles Lakers 111-95
Boston Celtics-Detroit Pistons 109-102
Brooklyn Nets-San Antonio Spurs 95-93
Miami Heat-Atlanta Hawks 102-112
Houston Rockets-Memphis Grizzlies 105-96
Milwaukee Bucks-Dallas Mavericks 105-107
Minnesota Timberwolves-Philadelphia 76ers 77-85
Utah Jazz-Toronto Raptors 104-123
Los Angeles Clippers-Orlando Magic 114-86