5 aprile 2020
Aggiornato 02:30
Calcio | Europa League

Montella: «Vinciamo e pensiamo al Cagliari»

La squadra viola impegnata in Francia contro il Guingamp: «Domani ci sarà in campo la formazione migliore perché voglio vincere, sempre in considerazione degli impegni complessivi della squadra».

FIRENZE - Domani la Fiorentina giocherà con il Guingamp (ore 19.05) in Europa League ma il pensiero è anche al campionato in vista della partita con il Cagliari di domenica. «La gestione della rosa - dice Vincenzo Montella - è la cosa più complicata quando si ha un turno infrasettimanale. In più abbiamo tre trasferte e per questo ho lasciato a casa qualche giocatore, e collaboratore, per iniziare a preparare la gara di Cagliari».

Intanto con il Guingamp c'è la possibilità di chiudere il discorso qualificazione e primo posto. «Domani ci sarà in campo la formazione migliore perché voglio vincere, sempre in considerazione degli impegni complessivi della squadra». Nenad Tomovic detta gli obiettivi. Vincere l'Europa League? «Per adesso guardiamo alle gare del girone - dice il difensore serbo - poi vedremo cosa accadrà. Domani vogliamo continuare nel nostro cammino positivo in Europa, chiudendo anche il discorso del primo posto. E' il nostro obiettivo e faremo di tutto per vincere». Marin titolare? «Marko - conclude Montella - sta crescendo e abbiamo abbondanza in attacco. Per qualità è importantissimo e domani lo vedremo in campo. Ma non so per quanti minuti».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal