27 gennaio 2021
Aggiornato 14:00
Motociclismo | GP di Misano

Marquez: «Conterà frenare bene»

Domenica ci corre sulla pista dedicata a Marco Simoncelli. Il leader del mondiale a un passo dal titolo, che potrebbe conquistare già ad Aragon: «Misano è piccola e tortuosa, sarà molto importante l'assetto giusto per i freni». Pedrosa: «Speriamo in una gara entusiasmante».

MISANO - «E' stato bello essere di nuovo sul gradino piu' alto del podio a Silverstone, il team ha fatto un ottimo lavoro per tutto il week-end. Ora ci dirigiamo a Misano, una pista più piccola e più lenta rispetto alle altre in calendario». Così il campione spagnolo Marc Marquez parlando del prossimo appuntamento del Mondiale della motoGp, il programma sul circuito 'Marco Simoncelli' di Misano nel fine settimana. «Dovremo lavorare sodo da venerdì - ha detto il fuoriclasse della Repsol Honda, leader della classifica pilota con 288 punti - per ottenere il setup giusto sulla moto e per soddisfare le esigenze di frenata su questo tracciato tortuoso. Speriamo anche che il tempo sia bello».

PEDROSA: SPERIAMO NEL BEL TEMPO - «Non vedo l'ora di correre a Misano questo fine settimana - gli fa eco il compagno di scuderia e connazionale Daniel Pedrosa, secondo in classifica a quota 199 - C'e' sempre un bel pubblico durante i tre giorni e una buona atmosfera con i tifosi italiani. Speriamo ci sia bel tempo da venerdì e che le cose vadano nella giusta direzione. Il giro è breve ma intenso, con molti punti di sorpasso, ed èabbastanza sconnesso, così la chiave è nel set up. Speriamo in una gara entusiasmante».