19 agosto 2019
Aggiornato 15:30

La Fiorentina concede il bis. E si rivede Cuadrado

Dopo il successo sul Malaga ottenuto domenica sera, la squadra di Montella si ripete e sconfigge il Betis Siviglia per 2-1. Per i viola reti di Vargas e Babacar, ma la notizia è il ritorno in campo del colombiano Cuadrado.

SIVIGLIA - La due giorni spagnola per la Fiorentina si è conclusa nel modo migliore: due vittorie a distanza di 24 ore l’una dall’altra e la sensazione che la marcia di avvicinamento di Vincenzo Montella alla perfetta condizione fisica, in vista dell’imminente inizio del campionato, stia procedendo al meglio. Dopo il successo sul Malaga i viola si sono ripetuti stavolta contro il Betis: 2-1 allo stadio Benito Villamarin di Siviglia. Il tecnico gigliato ha rivoluzionato la formazione dando spazio alle seconde linee e al 27' è arrivato il vantaggio: bella giocata sulla destra di Piccini e palla in mezzo dove Vargas colpisce al volo e infila Adan. Dieci minuti dopo il raddoppio: palla filtrante di Joaquin per Babacar e portiere andaluso ancora battuto. Nella ripresa, al 7', il Betis ha accorciato con Matilla ma la Fiorentina è sembrata solida e compatta ed è riuscita a portare a casa la vittoria. Debutto stagionale anche per Cuadrado, mandato in campo da Montella al 18' della ripresa.